COVID-19 Protocollo di sicurezza vacanza protetta. Leggi di più.

L'opera di recupero

Petranima è una dimora di origini ottocentesche recentemente riportata alla luce grazie alla maestria e all’operosità dei migliori maestri trullari. Sorge tra boschi di querce e ulivi secolari all’interno di una valle incontaminata nel cuore assolato della campagna pugliese. Un’occasione unica per rivivere la storia dei trulli immersi nella tradizione e autenticità di questa meravigliosa terra.
Questo nome deriva dalle pietre affioranti presenti nella proprietà che è anche possibile visitare. Tipiche della murgia pugliese, queste pietre sono l’anima del luogo, ecco perché ”Petranima”: perchè questa struttura è costruita di pietre che sono storia e anima della tradizione pugliese, ed è dunque essa stessa anima di Puglia.

Conservazione e restauro

Il progetto di restauro architettonico ha inteso riportare alla luce un luogo che oggi intende diventare meta privilegiata per i nuovi viaggiatori.
L’opera di conservazione e restauro è stata concepita con l’intento di preservare integralmente la struttura esistente. In particolare, il recupero dei trulli e del casale, degli antichi forni ad uso collettivo e dei muretti a secco, simboli di sapienza contadina e custodi di un passato da preservare, vivere e tramandare.
La storia dei trulli è una storia che inizia nel lontano XIV ma il periodo di massima espansione è considerato il 1400. In questo momento storico queste costruzioni tipicamente a cupola erano pensate per essere case ”provvisorie”. In questo periodo, infatti, un nuovo editto imponeva delle tasse altissime per ogni paese di nuova costruzione e quindi i proprietari terrieri commissionavano ai contadini la costruzione di case a secco, cioè senza l’utilizzo di materiali destinati a incollarsi fra loro dopo la posa. In questo modo, se qualcuno fosse andato a controllare, avrebbero potuto far crollare la piccola struttura in men che non si dica e trasformarla in un ammasso di pietre.
Oggi i trulli che conosciamo sono il frutto del lavoro di architetti e maestri trullari, che con le loro opere di restauro, hanno trasformato queste antiche case in vere e proprie dimore dotate di ogni comfort e lusso.

Arredi di recupero

Tutte le suite di Petranima sono state arredate nel pieno rispetto della tradizione grazie all’utilizzo e al recupero di oggetti in legno, ceramica e ferro.

Equilibrio e sostenibilità

Oggi la struttura splende di nuova luce e mantiene tutte le sue funzioni originarie, continuando a rendere giustizia alla storia dei trulli. Rispetta l’ambiente e i canoni di sostenibilità e si integra perfettamente con il territorio. Gode di autosufficienza energetica, impianto geotermico, impianto solare e fotovoltaico. All’interno e all’esterno della struttura non è ammesso l’utilizzo di insetticidi chimici.

Dicono di noi